Transustanziazione  

È un termine che indica il mutamento della "sostanza" del pane e del vino nel Corpo e nel Sangue di Cristo durante la celebrazione dell'Eucarestia.
Nella Messa avviene infatti che, pur restando invariate le determinazioni esteriori delle specie del pane e del vino (colore, sapore, ecc., definiti in filosofia "accidenti") si trasforma tuttavia la "sostanza", ossia l'elemento essenziale per cui tali oggetti siano quelli e non altri. Sicchè dopo la consacrazione avviene che, nonostante le apparenze del pane e del vino, questi sono essenzialmente diventati Corpo e Sangue del Signore.
(Fonte: www.enciclopediacattolica.it)

© Anothertry