Sudario  

Presso gli antichi Romani, fazzoletto di lino usato per detergere il sudore; presso altri popoli antichi, per es. gli Ebrei, pezza di lino o di tela con la quale si velava la faccia della salma; faceva parte del corredo funebre del defunto, insieme con il lenzuolo e le bende che avvolgevano mani e piedi.

Con il nome di s. sono state indicate varie reliquie consistenti in un panno di lino con l'immagine del volto di Cristo, e in particolare quel panno con cui la Veronica, secondo una pia leggenda, avrebbe asciugato il sudore di Cristo mentre saliva al Calvario: la leggenda si diffuse nel tardo Medioevo, e in quell'epoca molte chiese vantarono di possederlo.

Fonte: http://www.treccani.it/enciclopedia/sudario/

© Anothertry