Alfa e Omega  

Sono la prima e l'ultima lettera dell'alfabeto greco. Citate insieme, queste due lettere alludono a Dio: principio e fine di tutta la realtà. Nel Nuovo Testamento, questa qualità divina viene riferita a Gesù Cristo: "Io sono l'Alfa e l'Omega, dice il Signore Dio, colui che è, che era e che viene" (Ap 1,8). Nella liturgia cristiana le lettere maiuscole alfa (α) e omega (ω) sono usate come elemento decorativo, in particolare del cero pasquale che viene acceso durante la veglia di Pasqua e che arde nelle chiese fino alla festa di Pentecoste.