Agostiniano  

Relativo a sant'Agostino d'Ippona (354 - 430) o appartenente a uno degli ordini religiosi che seguono la regola di sant'Agostino (Regola agostiniana). La nascita e la fioritura degli agostiniani risalgono al Medioevo, quando l'esperienza religiosa agostiniana si incarnò in istituti giuridicamente strutturati nella forma di canonici regolari, di ordini monastico-militari (Ordine di Malta, Ordine Teutonico, ecc.) e di ordine mendicante. Nel Medioevo si costituirono pure vari conventi femminili agostiniani; e, successivamente, si affiancò il terz'ordine dei laici.